Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

3 libri da leggere per migliorare la tua organizzazione casa-famiglia

Uno dei motivi per cui oggi mi occupo di organizzazione è che più volte nella mia vita mi sono ritrovata con tutto il peso dell’organizzazione casa-famiglia sulle spalle, oltre a quello lavorativo e personale.. Questa cosa non solo mi ha fatto molto soffrire ma soprattutto ha generato in me un profondo senso di ingiustizia.

3 libri da leggere per migliorare lorganizzazione casa famiglia
3 libri da leggere per migliorare organizzazione casa famiglia

Ho deciso quindi di affrontare il problema in due modi:

  • migliorare ulteriormente la mia organizzazione personale
  • pretendere una equa divisione dei compiti in casa

Ed è in queste due direzioni che in quel periodo sono andate anche le mie letture.

Ecco perché oggi voglio segnalarti 3 libri per migliorare la tua organizzazione casa-famiglia, che a me sono serviti moltissimo e che sono certa saranno utili anche a te.

COME HO CONVINTO MIO MARITO A LAVARE I PIATTI, di Eve Rodsky, ed. Vallardi

Una famosa frase dice: “Non giudicare mai un libro dalla copertina”, e mai come in questo caso, questa frase è assolutamente vera.

Quando è uscito Fair Play negli Stati Uniti, l’ho subito acquistato e letto. Solo molti mesi dopo ho scoperto che era uscito anche in Italia.. con questo titolo terrificante. Non me ne vogliano quelli di Vallardi, ma l’ho trovato totalmente fuorviante. E ora ti dico anche perché ma prima facciamo un passo indietro.

L’autrice, Eve Rodsky, era una giovane avvocatessa in carriera, quando ad un certo punto si rende conto che in casa lei è l’unica incaricata di fare praticamente tutto ciò che è necessario al funzionamento della famiglia (compilare documenti per la scuola dei figli, organizzare merende, fare la spesa, e così via).

Da lì inizia la sua personale indagine sul cosiddetto “doppio turno” o “lavoro invisibile”, quello cioè (non pagato) che molto spesso svolgono principalmente le donne, dopo il proprio orario di lavoro retribuito.

decluttering per organizzazione casa famiglia
decluttering per organizzazione casa famiglia

Il suo libro però non si limita ad un’analisi della situazione, ma punta a trovare una soluzione a questo squilibrio, attraverso un vero e proprio gioco di carte. Ogni carta rappresenta un compito, che deve essere attribuito a un membro della famiglia, in maniera che ognuno sia  equamente coinvolto, senza sentirsi sopraffatto.

È un libro che a mio avviso dovrebbero leggere non solo le donne, ma soprattutto gli uomini. Peccato che un titolo come quello di Vallardi, faccia di tutto per evitare questa possibilità. Quale uomo, infatti, comprerebbe o leggerebbe mai un libro in cui lo si tratta come una persona che deve essere “convinta” a “lavare i piatti”, banalizzando e riducendo tutte le attività necessarie per la gestione e la cura di casa e famiglia a una singola azione.

Il mio consiglio quindi è: prima di tutto leggilo tu e se vuoi farlo leggere a tuo marito o al tuo compagno regalaglielo in inglese :), chissà che otterrai anche tu una migliore organizzazione casa-famiglia-lavoro.

TIME TO PARENT di Julie Morgenstern

Time to parent purtroppo non ha avuto un’edizione italiana ma puoi trovarlo nella sua versione inglese.

L’autrice, Julie Morgenstern, è una famosa professional organizer statunitense della prima ora e in questo testo ha voluto analizzare proprio i compiti dei genitori. La tesi alla base del libro è che essere genitori è un vero e proprio lavoro che impiega 24 ore del nostro tempo, ma per il quale non esiste una job description, ossia un elenco di compiti e obiettivi a cui fare riferimento per capire se si sta andando nella direzione giusta.

Nel testo Julie Morgenstern cerca di definire, anche attraverso ricerche e studi sociali, quali siano gli obiettivi che i genitori dovrebbero darsi come tali, e quindi a cascata, quali siano i compiti che ne derivano. Non solo: ma cerca anche di dare una risposta sul come farli stare tutti nel tempo che si ha a disposizione (e che, come sappiamo, quando si lavora, non è molto). Insomma, se sei genitore da poco e ti crucci su come ottenere un migliore equilibrio vita-lavoro: è una lettura obbligatoria. L’organizzazione casa-famiglia potrebbe migliorare se segui i suoi consigli.

IL MAGICO POTERE DEL RIORDINO di Marie kondo – il best seller per l’organizzazione casa-famiglia

Lo so, sarà anche scontato, ma per me rimane il testo sacro dell’organizzazione. Se è vero che ci sono altri testi molto interessanti sul tema del decluttering, il best seller di Marie Kondo rimane per me un manuale pratico e con tantissimi spunti da cui partire per iniziare a fare spazio in casa e nella propria vita.

Ne Il magico potere del riordino, infatti, l’autrice giapponese ti accompagna per mano in un percorso per tappe, fornendoti tutte le informazioni necessarie per iniziare a eliminare il superfluo e a riorganizzare le tue cose.

decluttering il magio potere del riordino di marie kondo
decluttering il magico potere del riordino di marie kondo

Sicuramente, in quanto “metodo universale”, è per forza di cose molto generalista, e non ci si deve per forza trovare d’accordo su tutto. Tuttavia, se ti interessa iniziare a capire come funziona e sperimentare la vera magia del decluttering e della riorganizzazione, è indubbiamente il punto di partenza che ti consiglio.

Conclusione

I 3 libri da leggere per migliorare la tua organizzazione casa-famiglia che ho nominato sopra, sono stati per me uno spunto, e spero lo siano anche per te, come per ogni libro che si legge si deve prendere ciò che fa per sé stessi e mettere insieme le varie letture per crearsi poi un metodo proprio. Sono sicura anche tu troverai il tuo, in alternativa ricordati che ci sono sempre io che posso aiutarti come professionista del settore dell’Organizzazione.